TLD

La telecamera da bersaglio Caldwell

In un precedente articolo avevamo descritto un sistema molto economico per la visione da remoto del bersaglio. Il sistema si basava su due smartphone agganciati alla rete dati (vedi link) con i quali si risolveva la difficoltà di individuare i…
Leggi l’articolo completo >>>

I nuovi proiettili Nosler RDF

  All’inizio del 2017 la statunitense Nosler ha lanciato sul mercato una nuova linea di proiettili denominati RDF. RDF è l’acronimo inglese di Reduced Drag Factor, ovvero, a fattore di resistenza aerodinamica ridotto. I proiettili RDF vantano coefficienti balistici così…
Leggi l’articolo completo >>>

Miglioriamo il tiro con l’Analisi Statistica di Precisione

  In quest’articolo mostreremo sinteticamente quello che è un moderno strumento di valutazione a disposizione dei tiratori. Parliamo dell’Analisi Statistica di Precisione (ASP), anche identificata come analisi WEZ, acronimo inglese di Weapon Employment Zone (campo di impiego dell’arma). L’ASP è…
Leggi l’articolo completo >>>

Rendiamo i gong “reattivi”: flash di impatto

  Spesso, nel tiro long range, si preferisce sparare a delle piastre metalliche, piastre di varie dimensioni e forme appese mediante catene su telai opportunamente costruiti. Questi elementi così realizzati sono chiamati anche “gong” perché, liberi di vibrare, emettono un…
Leggi l’articolo completo >>>

Redazione delle tabelle balistiche

  Valutata la stabilità termica della Vihtavuori N150 nel 6,5×47 Lapua (link), eccoci alla fase conclusiva della messa a punto del nostro sistema d’arma (link): la redazione delle tabelle balistiche. Per poter colpire un qualunque bersaglio è necessario determinare la…
Leggi l’articolo completo >>>